Santelli omaggia Calipari a 15 anni dalla scomparsa: «Uomo coraggioso»

La governatrice ricorda l’agente segreto morto in Iraq durante la liberazione della giornalista Giuliana Sgrena

83
di Redazione
4 marzo 2020
20:02

«Con amicizia e affetto ricordo Nicola Calipari. Quindici anni fa come oggi il nostro Paese ha perso uno dei suoi uomini più preparati e valorosi, che ha reso onore allo Stato, perdendo la vita in Iraq, nel corso della liberazione della giornalista Giuliana Sgrena. A Rosa, Silvia e Filippo il mio abbraccio affettuoso». Così Jole Santelli, presidente della Regione Calabria ricorda il poliziotto e agente segreto calabrese ucciso da soldati statunitensi (nel contesto della guerra d'Iraq) il 4 marzo del 2005, mentre si recava in macchina all'aeroporto di Baghdad. Si trattava delle fasi immediatamente successive alla liberazione della giornalista Sgrena, del quotidiano Il Manifesto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio