Scende dal treno e trova i carabinieri, arrestato sorvegliato speciale a Cosenza

Si tratta di un noto pregiudicato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Cellara

21
di Redazione
6 marzo 2021
14:52

I carabinieri della sezione radiomobile di Cosenza hanno arrestato un 30enne, residente a Cellara, nel Cosentino, per la violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Nel pomeriggio di ieri, i militari, di servizio di pattuglia, controllavano nei pressi della stazione ferroviaria di Vaglio Lise alcuni giovani che erano rimasti sospettosamente isolati.

Durante tale controllo, notavano in lontananza un giovane che, sceso da un treno appena giunto, ha iniziato a correre nella direzione opposta. Dopo un lungo inseguimento, il giovane è stato raggiunto ed accompagnato negli uffici del comando provinciale dove è stato identificato.


Si trattava di un noto pregiudicato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Cellara. È stato dichiarato in arresto e su disposizione del magistrato di turno della procura di Cosenza riportato al suo domicilio in regime degli arresti domiciliari.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top