L’ombra della lupara bianca dietro la scomparsa dell’allevatore di Petilia Policastro

Del 44enne non si hanno più notizie da tre giorni. Sui motivi della sparizione non si esclude alcuna ipotesi compresa che possa essere maturata in un contesto di criminalità

10
di Redazione
2 novembre 2018
09:55
Scomparso Massimo Vona, allevatore 44enne di Petilia
Scomparso Massimo Vona, allevatore 44enne di Petilia

Massimo Vona, allevatore 44enne di Petilia Policastro, manca da casa da martedì pomeriggio. A denunciarne la scomparsa i familiari che non vedendolo rincasare hanno allertato le forze dell'ordine. L'uomo che si è allontanato dopo aver pranzato con i familiari, la moglie e i suoi tre figli, è uscito di casa riferendo di dovere incontrare una persona a bordo della sua Fiat Punto Van blu, auto che non è stata al momento ritrovata. Di lui, da quel momento, si è persa ogni traccia.

Allontanamento volontario o lupara bianca? Sui motivi della sparizione dell'allevatore non si esclude al momento alcuna ipotesi, compresa quella che possa essere maturata in un contesto di criminalità. Gli investigatori sono al lavoro per raccogliere tutti gli elementi utili per far luce sul caso. E proprio per questo nulla viene tralasciato. Neppure il fatto, come riporta l’edizione odierna di Gazzetta del Sud, che Massimo Vona è il cugino di Valentino Vona, ucciso il 21 aprile del 2012 in località Marrate, probabilmente per errore. Il vero obiettivo del killer sarebbero stato il fratello scampato all’agguato. Per la scomparsa di Vona, che ha precedenti datati, è stato attivato il piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top