Scoperte e distrutte tre piantagioni di marijuana nella Locride

Il ritrovamento tra i comuni di Grotteria e Placanica. Complessivamente circa 450 le piante, alcune delle quali avevano raggiunto un'altezza di oltre 4 metri

4
di Redazione
30 agosto 2020
09:30

Tre diverse piantagioni di marijuana sono state rinvenute negli ultimi giorni dai carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica, nell'ambito di controlli in un territorio, quello pre-aspromontano che, per conformazione idro-geografica, trova l’ambiente ideale per la produzione della canapa indiana.

 


I servizi di rastrellamento, svolti anche col supporto dello Squadrone Carabinieri Cacciatori Calabria hanno portato ad individuare quindi, nei comuni di Grotteria e Placanica, tre piantagioni illegali, rinvenute e distrutte dai carabinieri delle Stazioni di Mammola e Placanica. Complessivamente sono circa 450 le piante rinvenute, tutte in avanzato stato di maturazione e di un’altezza variabile, fin oltre i 4 metri, pronte ad essere raccolte per poi essere immesse nel mercato illegale dove avrebbero fruttato ai criminali un guadagno di svariate migliaia di euro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio