Chiusura scuole verso la proroga, il ministro: «Impossibile dare una data»

Il Ministro all'Istruzione Lucia Azzolina rimanda l'apertura delle scuole a data da destinarsi, annuncia misure straordinarie per gli esami e dichiara: «Decisive le evoluzioni epidemiologiche dei prossimi giorni»

91
19 marzo 2020
16:55
Photo: wangsong/DepositPhotos
Photo: wangsong/DepositPhotos

«Penso si andrà nella direzione indicata dal Presidente Conte, quella di prorogare la data del 3 aprile, ma in questi giorni invito tutti alla massima responsabilità». Lo ha detto il ministro dell'istruzione dell'università e della ricerca Lucia Azzolina intervenendo a Sky Tg24, precisando: «Non è possibile dare un'altra data per la riapertura delle scuole. Tutto - ha aggiunto -, dipenderà dall'evoluzione di questi giorni, dall'andamento epidemiologico. Riapriremo le scuole quanto avremo la certezza dell'assoluta sicurezza».

 

Misure per gli esami

«Sicuramente - ha sottolineato ancora la ministra - saranno prese delle misure per gli studenti che dovranno affrontare gli esami di stato. E queste dipenderanno da quanto ancora gli istituti dovranno restare chiusi». Azzolina sta pensando a «Diversi scenari possibili. Apprezzo tanto - ha concluso- i documenti che le consulte e il forum degli studenti hanno presentato. Li terrò in debita  considerazione. Saranno comunque esami seri, ma che dovranno tenere conto del momento difficilissimo che gli studenti stanno attraversando».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio