Sellia e l’ordinanza che ‘vieta di morire’

L’incredibile ordinanza è stata emessa dal sindaco del piccolo paese nel catanzarese, Davide Zicchinella, per cercare di limitare al massimo lo spopolamento

di Redazione
6 agosto 2015
12:39

‘Divieto di morte’: è questo l’oggetto della bizzarra ordinanza sindacale. n. 11 del 5 agosto 2015 firmata dal primo cittadino Davide Zicchinella, di Selllia, piccolo paese in provincia di Catanzaro.

 


Sellia, con poco più di 500 abitanti e’ uno dei tanti comuni calabresi in via di spopolamento con piu’ del 60% di popolazione costituita da anziani ultra sessantacinquenni.

 

Da qui, dopo che l’Amministrazione comunale ha allestito, a giugno, in convenzione con l’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, un punto prelievi con annesso centro servizi sanitari, emessa l’ordinanza che invita i cittadini a occuparsi della propria salute,
Questa prevede incentivi e agevolazioni per quanti aderiranno mantenendosi in buona salute e sanzioni per chi non adempirà.

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top