L’offerta aerea

Si torna a volare tra Reggio Calabria e Milano: Ita Airways attiva la rotta da fine marzo

Lo annuncia il presidente Roberto Occhiuto che riferisce di un incontro a Roma con i vertici dell’ex Alitalia. Da aprile ci saranno due voli giornalieri

39
di Redazione
12 marzo 2022
19:05

«A seguito del proficuo incontro tenutosi a Roma tra il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, e i vertici di Ita Airways, è stata confermata l'importanza della Calabria per il vettore di bandiera. Ita Airways, infatti, oltre a servire già l’aeroporto di Lamezia Terme e la rotta Reggio Calabria-Roma Fiumicino, riprenderà a volare tra Reggio Calabria e Milano Linate a partire dal prossimo 27 marzo, inizialmente con un volo giornaliero che raddoppierà nel corso del mese di aprile». Lo riferisce una nota diffusa dall'Ufficio stampa della Regione Calabria.

«Grazie all’impegno della Regione Calabria e all’attenzione dimostrata dalla compagnia - prosegue la nota - saranno così soddisfatte le esigenze dei viaggiatori calabresi e le esigenze di incremento della promozione territoriale della Calabria». Il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto si è detto «lieto che Ita Airways abbia confermato la centralità della Regione Calabria, riprendendo gli operativi su Milano Linate, fondamentale per i passeggeri calabresi e per i tanti fuori sede. La prevedibile crescita della domanda, compatibilmente con le evoluzioni della pandemia e della situazione attuale, consentirà inoltre di incrementare i servizi e gestire orari in modo da intercettare i diversi segmenti di traffico, in vista del periodo estivo. Con Ita Airways - conclude Occhiuto - abbiamo avviato una collaborazione che, auspico, sia proficua per i passeggeri e per il territorio calabrese».


Le reazioni

Un risultato, quello dei nuovi voli annunciati, che ha solleticato la polemica politica. «Il ripristino del collegamento aereo tra Reggio Calabria e Milano Linate è una bellissima notizia. Grazie all’impegno del governo regionale la compagnia ITA è stata costretta a fare marcia indietro: il volo dall’aeroporto dello Stretto verso il capoluogo lombardo sarà garantito, e da aprile - questa la novità - avremo due collegamenti giornalieri. Adesso, il prossimo passo sarà quello di superare i problemi tecnici con le compagnie low cost in modo da poter rafforzare ulteriormente lo scalo. La Federazione metropolitana del Partito democratico reggino - con in testa il suo segretario, Antonio Morabito - piagnucola. Il presidente Occhiuto agisce e risolve i problemi». Lo afferma in una nota Maria Tripodi, deputata calabrese di Forza Italia.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top