Il sindaco di Fuscaldo senza casco e assicurazione, fermato dai Carabinieri

Il primo cittadino a bordo di uno scooter percorreva una strada a Marina di Fuscaldo

27 giugno 2017
13:34
Il sindaco di Fuscaldo
Il sindaco di Fuscaldo

Una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Paola, in via Santa Maria di Marina di Fuscaldo nel corso di un controllo di routine ha fermato il sindaco di Fuscaldo, l' Arch. Gianfranco Ramundo a bordo di uno scooter.

Il primo cittadino era privo di casco e da un controllo più approfondito è risultato che il motoveicolo fosse anche privo di assicurazione. I carabinieri hanno proceduto dunque con le contestazioni previste.


 

Ramundo, eletto sindaco nel giugno dell'anno scorso non ha certamente dato un buon esempio. La violazione del codice della strada da parte di un rappresentante delle istituzioni non rappresenta certamente un bel segnale. Soprattutto in un'epoca in nella quale, l'educazione stradale, dovrebbe essere al primo posto nelle attività di un'amministrazione cittadina come Fuscaldo, attraversata dalla Statale 18, un'arteria stradale pericolosissima e che ogni giorno registra incidenti stradali con il suo tragico strascico di morti e feriti.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top