Sospeso dalla carica di consigliere e vicesindaco di Gizzeria Francesco Argento

E' quanto disposto dal Prefetto di Catanzaro, Luisa Latella, in seguito all'arresto dell'esponente politico accusato di tentata estorsione ai danni di un operaio

30 marzo 2017
19:20

Sospeso dalla carica di consigliere comunale e vicensindaco del Comune di Gizzeria. E' quanto disposto dal Prefetto di Catanzaro, Luisa Latella per Francesco Argento raggiunto nella mattinata odierna da un provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari emeso dal Tribunale di Lamezia Terme su richiesta della Procura della Repubblica.

 


Lo storico vicesindaco del comune tirrenico è accusato, insieme al fratello Michele (anche lui arrestato), di tentata estorsione ai danni di un operaio che, nel tentare di ottenere il pagamento di alcune spettanze dovute dopo licenziamento, avrebbe ricevuto minacce e aggressioni.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top