Spagnuolo in corsa per la Procura di Cosenza. Gratteri per Catanzaro

La quinta commissione del Consiglio superiore della magistratura ha proposto la nomina di Mario Spagnuolo per la Procura di Cosenza con 5 voti favorevoli su 6. Favorito Gratteri a Catanzaro

di Redazione
6 aprile 2016
18:53

Cinque voti favorevoli su sei: a proporre la nomina per il ruolo di procuratore capo di Cosenza è stata la quinta commissione del Csm al Plenum. Il sesto componente ha votato per Bruno Giordano, attuale Procuratore di Paola.


La scelta di Spagnuolo per Cosenza favorirebbe la nomina di Nicola Gratteri per il ruolo di procuratore capo di Catanzaro. Del resto nei giorni scorsi la stessa Commissione ha proposto al Plenum , con una delibera approvata a maggioranza, la nomina Procuratore aggiunto di Reggio Calabria.


La scelta definitiva, in entrambi i casi, toccherà ora al Plenum.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio