Indagini in corso

Sparatoria a Diamante, due persone portate in caserma: la vittima è in gravi condizioni

Il 62enne titolare di un bar è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola al culmine di una lite. Fondamentali le immagini di videosorveglianza

72
di Francesca  Lagatta
5 febbraio 2022
13:03

Questa mattina due persone sono state portate nella caserma dei carabinieri di Diamante in relazione al ferimento di S.P., di 62 anni, titolare di un bar nella cittadina del Tirreno cosentino, raggiunto da alcuni colpi di pistola ieri sera al culmine di una lite. I due, entrambi quarantenni e cittadini del posto, sono ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Secondo fonti accreditate, i due soggetti sono in attesa di trasferimento in carcere. Gli inquirenti, che cercano altri complici, per le indagini si sono avvalsi delle numerose testimonianze e delle telecamere di video sorveglianza dei locali a ridosso del lungomare, che hanno ripreso la scena. I due presunti malviventi sarebbero stati individuati già poche ore dopo l'aggressione ai danni dell'uomo. La vittima ha ferite all'addome e alla spalla e attualmente si trova ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. L'uomo, oltretutto, è risultato positivo anche al Covid e pertanto la sua situazione clinica appare particolarmente delicata.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top