Le indagini

Sparatoria in discoteca a Roccelletta di Borgia: si è costituito il presunto responsabile

Tutto è nato da un diverbio con l'addetto alla sicurezza rimasto ferito assieme ad una ragazza. I carabinieri della Compagnia di Catanzaro hanno chiuso il cerchio

44
di Redazione
14 marzo 2022
09:35

Si è costituito l'uomo che nella notte tra sabato e domenica scorsi ha ferito due persone all'interno di una discoteca a Roccelletta di Borgia. È un giovane vibonese su cui i carabinieri della Compagnia di Catanzaro, che stanno conducendo le indagini, avevano già iniziato a stringere il cerchio. Si tratta di Carmelo Ripepi, già noto alle forze dell’ordine e residente a Piscopio.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'uomo avrebbe estratto una pistola nel corso di un diverbio avvenuto nel locale e per il quale era intervenuto l'addetto alla sicurezza. Avrebbe esploso alcuni colpi di pistola, ferendo il buttafuori e colpendo di striscio una ragazza che non era coinvolta nella lite. Sarebbe poi fuggito. Le persone ferite sono state trasportate in ospedale a Catanzaro, dove l'addetto alla sicurezza si trova ricoverato, ma non in pericolo di vita.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top