Strada per la Sila, riaperto il traffico sul viadotto del Gangarello

Permane il senso unico alternato in alcuni tratti della Statale 107 ancora interessati da lavori tra Spezzano e Camigliatello. Dal 23 luglio stop a tutti i cantieri per agevolare lo spostamento dei turisti

55
di Salvatore Bruno
1 luglio 2021
09:21

I lavori lungo il viadotto del Gangarello, nel tratto della Statale 107 compreso tra Spezzano della Sila e Camigliatello, non sono ancora terminati, ma potranno proseguire all’esterno della carreggiata. Per questo l’Anas ha riaperto il traffico lungo l’infrastruttura, interessata da interventi di ripristino delle pile, delle travi di bordo, delle solette e della sovrastruttura stradale.

Senso unico alternato

Permangono ancora disagi in corrispondenza delle gallerie Cavaliere e Manca di Zolfo, dove si sta operando per il rifacimento degli impianti tecnologici, e in altri brevi tragitti della superstrada sui quali si sta procedendo alla sostituzione delle barriere di sicurezza. Per regolamentare la circolazione a senso unico alternato, sono stati installati dei semafori.


Dal 23 luglio stop alle limitazioni

Tutte le limitazioni cesseranno entro il 23 luglio per agevolare gli spostamenti in un periodo tradizionalmente trafficato per la crescita dei flussi turistici.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top