Terribile incidente nel Cosentino, è strage: quattro giovani morti e due feriti

VIDEO | Violento impatto tra due mezzi lungo la Statale 107 nel tratto che attraversa l'abitato di Rende. Coinvolte altre due persone trasportate all'Annunziata di Cosenza

di Salvatore Bruno
6 ottobre 2019
03:00
Paolo, Alessandro, Mario e Federico
Paolo, Alessandro, Mario e Federico

Il tragico impatto si è verificato poco prima dell'una nella notte tra sabato 5 e domenica 6 ottobre. Uno schianto violentissimo tra una Citroen C3 ed una Polo Volkswagen lungo la Statale 107 silana-crotonese nel tratto che attraversa l'abitato di Rende, tra gli svincoli di Piano Monello e Contrada Sant'Agostino, in prossimità di una curva pericolosa. Per cause in corso di accertamento le due auto si sono scontrate frontalmente. Secondo quanto si è appreso le quattro vittime erano tutte a bordo della Polo. Si tratta di Alessandro Algieri, 18 anni, Mario Chiappetta, 19 anni, Paolo Iantorno, 19 anni, e Federico Lentini, 18 anni, tutti di Cosenza.

 

Sono rimasti invece feriti e verserebbero in gravi condizioni i due occupanti della Citroen: Gaspare Salerno, 33 anni, di Zumpano e Carla Giampieri, 31 anni, di Rende. Con le ambulanze del 118 sono stati trasportati all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Sul posto, oltre ai sanitari sono giunti i vigili del fuoco per estrarre i corpi dalle lamiere ed i carabinieri del comando provinciale per i rilievi. Non è escluso che tra le cause dell'incidente possa esservi anche l'asfalto reso viscido dalla pioggia. Il traffico è rimasto a lungo interrotto in entrambe le direzioni e deviato sulla viabilità locale dal personale dell'Anas mentre gli addetti della Deam Sud hanno ripristinato il fondo stradale.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio