Strongoli, fuga di gas gpl: vigili del fuoco al lavoro per tutta la notte e dieci famiglie evacuate

La perdita, verificatasi ieri sera, proveniva da un serbatoio ad uso domestico. Nella mattinata di oggi le persone fatte allontanare a scopo precauzionale hanno fatto rientro nelle proprie abitazioni

4
di Redazione
6 agosto 2021
18:59

Tanta paura ma, fortunatamente, nessun ferito a Strongoli, ieri sera, dove i vigili del fuoco del distaccamento di Cirò Marina sono intervenuti, in via Porto Antico, per una fuga di gas gpl da un serbatoio a uso domestico. A scopo precauzionale, sono state evacuate 10 abitazioni situate nelle vicinanze e, fino al termine delle operazioni, parte della spiaggia e la strada in prossimità della zona di rischio sono rimaste inaccessibili.

Dopo diverse ore, grazie all’intervento delle unità Nbcr/Lpg (esperti in interventi coinvolgenti gas di petrolio liquefatto) del nucleo regionale di Catanzaro, è stato provveduto a direzionare il gpl in torcia bruciandolo in modo controllato. Le operazioni si sono concluse intorno alle 5.30 di oggi e le famiglie evacuate, circa 20 persone in tutto, hanno potuto far rientro nelle proprie abitazioni


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top