Strongoli, sequestrati cento chili di bianchetto: sanzioni per 4mila euro

Le ventinove cassette di novellame di sarda sono state trovate a bordo di un veicolo fermato dagli uomini della Capitaneria di porto. Sono state poi devolute in beneficienza

207
di Redazione
22 aprile 2021
11:23

Cento chili di novellame di sarda è stato sequestrato dalla Guardia costiera a Strongoli, nel Crotonese. Le ventinove cassette di bianchetto, privi di qualsivoglia documentazione utile ad attestarne la provenienza e la tracciabilità, erano a bordo di un veicolo fermato dagli uomini della Capitaneria di porto in località Fasana. Probabilmente è il frutto della pesca illegale nelle acque antistanti la foce del fiume Neto.

Al trasportatore fermato è stata elevata una sanzione amministrativa di 4mila euro, per la detenzione e il trasporto del prodotto vietato. Il prodotto ittico sequestrato, dichiarato idoneo al consumo umano dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone, è stato devoluto in beneficienza per le mense degli enti caritatevoli di Crotone. I controlli, proseguiranno sia in mare che a terra, a salvaguardia dell’ambiente e della salute del consumatore. 


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top