Tenta di rubare un'auto nella notte di Capodanno, un arresto a Rosarno

È stato sorpreso dalla Polizia mentre cercava di forzare la maniglia di una 500. Datosi alla fuga, il 45enne è stato raggiunto e arrestato dopo una breve colluttazione con gli agenti

1
di Redazione
4 gennaio 2021
10:37

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Gioia Tauro, in servizio a Rosarno, hanno arrestato, nella notte di Capodanno, un 45enne marocchino, R.I., residente a Sanremo, colto in flagranza del reato di tentato furto aggravato di autovettura oltre che per resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo è stato sorpreso dagli operatori in servizio di controllo del territorio mentre tentava di forzare, con un cacciavite, la maniglia di una Fiat 500. Alla vista dei poliziotti, che gli hanno intimato l’alt, l’uomo si è dato alla fuga per le vie cittadine.


La fuga è però durata poco, poiché gli agenti della Polizia di Stato sono riusciti a raggiungerlo e ad arrestarlo, nonostante una breve colluttazione ingaggiata dal malvivente. La magistratura ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top