Paura a Paola, malviventi in casa del consigliere Basilio Ferrari

Quattro persone hanno tentato di mettere a segno un furto quando in casa c'erano solo i due figli di 13 e 15 anni dell'ex sindaco. Poi, al suo arrivo, gli hanno puntato contro una pistola 

74
di Francesca  Lagatta
2 giugno 2019
20:32
Basilio Ferrari mentre parla con le forze dell’ordine
Basilio Ferrari mentre parla con le forze dell’ordine

Questa mattina a Paola si è consumato l'ennesimo atto di criminalità, che ormai da mesi sta mettendo in ginocchio l'intero territorio del Tirreno cosentino. Quando erano passate da poco le 11:30, quattro balordi con il viso trafugato da un passamontagna si sono introdotti nella villetta dell'ex sindaco della città, Basilio Ferrari, per mettere a segno una rapina. Nell'abitazione c'erano solo i due figli adolescenti, di 13 e 15 anni, che, uditi rumori molesti provenienti dal primo piano, si sono rinchiusi nel bagno e hanno avvertito i genitori. L'uomo, che oggi riveste il ruolo di consigliere comunale di minoranza, è arrivato sul posto in una manciata di minuti, ma i malviventi, che si sono accorti del suo arrivo, si sono dati alla fuga a bordo di una golf nera. Secondo quanto trapelato, prima di darsi alla fuga i malviventi gli avrebbero puntato una pistola contro per scoraggiare ogni possibile reazione.

Basile, che è anche uno stimato avvocato, ha immediatamente allertato le forze dell'ordine, giunte sul posto poco dopo per dare via alle indagini e risalire all'identità dei quattro criminali. Nonostante il grande spavento, fortunatamente genitori e figli stanno bene, anche se ci vorrà del tempo per dimenticare la brutta disavventura.

Un crescendo di criminalità e disperazione

Solo qualche giorno fa, il sindaco di Scalea, Gennaro Licursi, aveva denunciato la presenza di sconosciuti nel cortile di casa sua, in piena notte. Notati ad armeggiare sotto la sua auto, anche qui i delinquenti sono stati messi in fuga grazie ai cani dei vicini. Ma questo è solo l'ultimo degli episodi di criminalità che si sono registrati negli ultimi giorni. Nella sola giornata di giovedì scorso, sono almeno 4 le famiglie di Praia e Tortora che hanno denunciato furti o tentativi di furto. Anche in questi casi i malviventi hanno agito in pieno giorno, come stamattina, noncuranti dell'alto rischio di essere sorpresi sul fatto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio