Terme Luigiane, i sindaci incontrano il presidente Spirlì: «Incontro proficuo»

La riunione organizzata dall'assessore alle Attività produttive Orsomarso. Si è discusso del ruolo delle amministrazioni, le quali hanno ribadito piena fiducia al numero uno della Giunta

8
di Francesca  Lagatta
17 maggio 2021
21:30
L’ingresso del parco termale
L’ingresso del parco termale

«Molto proficuo l'incontro tenutosi presso la Presidenza della Giunta regionale, organizzato dall'assessore alle Attività produttive, Fausto Orsomarso, alla presenza del Presidente f.f. Nino Spirlì e dell'assessore Gianluca Gallo». Sono le parole di sindaci di Acquappesa e Guardia Piemontese, che da mesi sono al centro di aspre polemiche per la gestione della vicenda dell'imponente parco termale tirrenico ancora chiuso al pubblico. «È stata un’occasione importantissima - hanno detto Francesco Tripicchio e Vincenzo Rocchetti - per ben chiarire le posizioni delle nostre Amministrazioni comunali, che stanno conducendo la questione delle Terme Luigiane nel pieno rispetto della legge e di tutte le procedure previste e richieste, a tutela degli interessi collettivi, tutti!».

Sinergia istituzionale

«Esprimiamo grande soddisfazione, anche per il fatto che, a differenza di quanto qualcuno voleva far apparire negli ultimi giorni, non c'è alcuna contrapposizione tra le Amministrazioni comunali di Acquappesa e Guardia Piemontese e la Giunta Regionale presieduta dal Presidente Spirlì - si legge ancora nella nota congiunta -. Non ci sono, mai ci sono state e mai ce ne potranno essere. Le Istituzioni devono collaborare e perseguire, sempre, il bene ed il progresso delle Comunità amministrate. Un ringraziamento sentito, per la disponibilità e per il sostegno, va al Presidente Spirlì ed alla Giunta regionale».


Proiettati verso il futuro

«Siamo certi - hanno poi concluso i primi cittadini - che, nel rispetto delle regole e nel solco tracciato di legalità e di trasparenza, si otterranno grandi risultati a tutela degli interessi pubblici e per addivenire al rilancio delle Terme Luigiane, alla salvaguardia dei livelli occupazionali ed al proseguimento delle prestazioni sanitarie».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top