Nel Torinese la classe del nipote del boss diserta il corteo di Libera

Come riporta La Stampa, la dirigente scolastica è al lavoro per fare luce sulla vicenda. Il resto dell'istituto comprensivo avrebbe invece partecipato regolarmente alla manifestazione

8
di Redazione
28 marzo 2019
12:16

Tra i compagni c'è il nipote di un boss dell'ndrangheta locale e una classe intera di un istituto comprensivo del Chivassese, in provincia di Torino, ha disertato la manifestazione organizzata l'altro giorno a San Sebastiano Po dall'associazione Libera, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Lo scrive oggi l'edizione locale online del quotidiano La Stampa. L'assenza avrebbe colto di sorpresa il dirigente scolastico dato che il resto dell'istituto comprensivo era regolarmente alla manifestazione alla quale hanno partecipato studenti di una quindicina di scuole della zona. La direzione scolastica sta cercando di fare luce sull'episodio: «Alla manifestazione di mercoledì ero presente e hanno partecipato tutte le classi quinte delle primarie e medie dell’Istituto Comprensivo che dirigo. Rispetto alla classe assente mi riserverò di analizzare la situazione e stiamo valutando di organizzare degli incontri formativi per gli insegnanti» - ha dichiarato.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio