Tortora, salgono a 39 i contagi nella casa di riposo del Cosentino

Dallo screenign effettuato con test antigenici sono aumentati di 27 i casi di positività nella struttura per anziani tra cui 10 operatori sanitari. Si attende la conferma dei tamponi molecolari

373
di Francesca  Lagatta
13 gennaio 2021
16:01

Salgono a 39, in tutto, le persone risultate positive al Covid nella casa di riposo Fonte Venere di Tortora in provincia di Cosenza. Tra questi, 29 sono anziani ospiti della struttura e i restanti 10 sono operatori sanitari. I nuovi risultati sono stati affidati ai test antigenici, meglio conosciuti come test rapidi del tampone e pertanto dovranno essere confermati con i test molecolari. In queste ore la struttura è stata evacuata per consentire le operazioni di sanificazione.

Ore d'ansia

Alcuni pazienti già nella giornata di ieri sono stati trasferiti in varie strutture ospedaliere del cosentino, ma in via precauzionale. Tutte le persone contagiate, al momento, non presentano i sintomi della malattia. Quelli più a rischio si trovano ricoverati nel reparto Covid dell'ospedale di Cetraro, gli altri saranno sottoposti all'esame della tac sia nel nosocomio cetrarese che in quello di Acri. Alcuni ospiti si trovano monitorati in un'area Covid adibita appositamente nella stessa struttura, mentre i dipendenti si trovano in isolamento domiciliare insieme ai famigliari.


L'invito alla calma

Nonostante l'enorme preoccupazione, il sindaco di Tortora, Antonio Iorio, fa sapere che la situazione è sotto controllo e che tutte le procedure di sicurezza sono già state avviate. L'invito del giovane primo cittadino alla popolazione, allarmata dalla notizia, è quello di mantenere la calma e continuare a rispettare le norme igieniche.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top