Covid Calabria

Tracciamento e quarantene: a Colosimi bloccato alla fonte il rischio contagio

Il bollettino dell'Asp conferma la presenza di un solo caso nel centro del Cosentino. Le misure di prevenzione messe in campo dall'Amministrazione comunale hanno evitato la diffusione del virus

di Salvatore Bruno
22 luglio 2021
13:19

La tempestività con cui l'Asp di Cosenza e l'amministrazione comunale di Colosimi hanno avviato il tracciamento e applicato le misure di quarantena preventiva nei confronti di alcuni soggetti entrati in contatto diretto con una bambina risultata positiva al Covid, hanno consentito di bloccare alla fonte il potenziale focolaio che nelle ultime ore aveva destato allarme nella comunità del piccolo centro della Valle del Savuto.

Un solo caso attivo

Attualmente, secondo quanto si è appreso, è stato confermato dal tampone molecolare un solo caso di contagio, mentre sono in corso le procedure di screening per altre venti persone, e non cinquanta come era stato in un primo tempo comunicato, ma senza destare preoccupazione trattandosi di cittadini già posti in isolamento. La precisazione arriva dal sindaco Giovanni Lucia. I dati sono stati confermati anche dall'ultimo bollettino ufficiale che non reca alcun caso ulteriore rispetto a quello già acclarato. Un secondo caso riscontrato da tampone antigenico, non è stato confermato da tampone molecolare.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top