Trebisacce, medico morto per Covid: il cordoglio del sindacato di emergenza urgenza

Per il presidente Zurzolo: «Il collega lascia dietro di sé un grande vuoto sia in ambito familiare che professionale»

di Redazione
18 gennaio 2021
11:42

«Dopo aver combattuto la sua battaglia contro il Coronavirus, abbiamo registrato con immenso dolore la perdita sul campo di un altro validissimo e stimato collega: il dottore Giuseppe De Vito, di 62 anni, che ha contratto il virus durante il servizio essendo lo stesso stimatissimo medico del 118 della postazione di Trebisacce».

È quanto si legge in una nota del Saues Calabria, sindacato autonomo urgenza emergenza sanitaria, guidato dal direttore del pronto soccorso dell’ospedale di Soverato, Cosimo Zurzolo. Lo specialista era stato dapprima ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Annunziata di Cosenza e poi trasferito nello stesso reparto del presidio di Catanzaro.


«Il collega lascia dietro di sé un grande vuoto sia in ambito familiare che professionale – sottolinea Zurzolo - poiché persona giovane e in piena attività. Il suo nome si va ad aggiungere alla lunga lista dei caduti in ambito sanitario che la pandemia ha mietuto. Il Saues esprime cordoglio alla famiglia per la sua perdita». 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio