Treno deragliato, i sindacati annunciano due ore di sciopero

Lo stop, previsto nella giornata di domani, proclamato a seguito dell'incidente ferroviario a Lodi costato la vita a due macchinisti. Confronto con Fs per chiarire la dinamica del sinistro

5
di Redazione
6 febbraio 2020
12:21
Treno deragliato a Lodi, foto Polizia di Stato
Treno deragliato a Lodi, foto Polizia di Stato

I sindacati annunciano uno sciopero di due ore per tutti i ferrovieri dipendenti da tutte le aziende di settore operanti sulla rete nazionale e locale a partire dalle 12 di domani.

Il provvedimento a seguito del disastroso incidente ferroviario in provincia di Locri costato la vita a due macchinisti: «Un fatto gravissimo e inaccettabile» affermano Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Fast-Confsal, Ugl Taf e Orsa in una nota stampa.

L'incidente in provincia di Lodi

Il deragliamento è avvenuto stamattina alle 5.30 ed ha coinvolto un treno ad alta velocità partito alle 5.10 da Milano e diretto a Salerno: «La notizia della perdita di due colleghi e del ferimento di altri due e di 25 passeggeri ci addolora profondamente. - scrivono in una nota congiunta - esprimiamo vicinanza e cordoglio alle famiglie dei due colleghi deceduti e auguriamo pronta guarigione ai colleghi e ai passeggeri feriti».

Incontro con Fs

«È terribile – proseguono le organizzazioni sindacali – che facendo correttamente, diligentemente e con professionalità e passione il proprio lavoro si possa perdere la vita ed è ancor di più inaccettabile quando questi eventi si verificano in un sistema tra i più avanzati a livello mondiale dal punto di vista della sicurezza. Siamo stati già convocati dal gruppo Ferrovie dello Stato domani alle 12 e – concludono - vogliamo capire, per quanto sarà possibile, la dinamica dell’incidente, dopodiché avvieremo tutte le iniziative del caso».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio