Treno da Paola soppresso e bus guasto, lasciati per ore in strada a Sala Consilina

L’odissea di una cinquantina di viaggiatori che sono stati lasciati per ore in strada a causa di un’avaria al bus dopo aver subito la soppressione di un treno

248
8 gennaio 2020
15:35
I viaggiatori bloccati
I viaggiatori bloccati

Forti disagi questa mattina per una cinquantina di viaggiatori partiti da Paola. A causa della soppressione del treno Intercity 552 delle 10:08 diretto a Napoli Centrale  la corsa è stata sostituita con un autobus della ditta Chiappetta, ma lo stesso, nei pressi di Sala Consilina, ha subito un guasto.

I viaggiatori sono stati quindi scaricati per strada con i loro bagagli (e la loro indignazione). È stato comunicato che sarebbe arrivato un mezzo sostituivo nel giro di mezz'ora, ma così non è stato. L'autobus guasto è andato via lasciando la gente per strada senza nessuna informazione aggiuntiva.

I viaggiatori sono in attesa da più di 2 ore sperando che arrivi qualcuno e le rigide temperature stanno creando ulteriori disagi: «È un caos, stiamo letteralmente morendo di freddo e nessuno ci fa sapere nulla», lamentano alcuni. Un altro aggiunge: «Sono partito per un appuntamento medico che avevo finalmente ottenuto dopo mesi di attesa e a questo punto non so più come fare perché non arriverò mai in tempo». Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

 

Francesca Lagoteta

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio