Sul treno con tre chili di marijuana nello zaino, arrestato 29enne

Fermato un gambiano residente a Rosarno e diretto a Firenze. La vendita al dettaglio della sostanza stupefacente avrebbe fruttato oltre 30mila euro

12
di Redazione
8 agosto 2020
10:42
La droga rinvenuta
La droga rinvenuta

Nell’ambito di un servizio di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della stazione di San Ferdinando, hanno notato un extracomunitario con uno zaino sulle spalle, il quale, notata la presenza di personale in divisa, saliva immediatamente su un treno fermo alla stazione ferroviaria di Rosarno. A quel punto i militari, saliti sul treno e arrivati alla stazione ferroviaria di Vibo Pizzo hanno fermato l’uomo risultato essere M.J., gambiano 29enne, residente a Rosarno.

Dopo un’accurata perquisizione, i militari dell’Arma lo hanno trovato in possesso di 3 chili di marijuana imballati e ben occultati all’interno dello zainetto. A tal evidenza, l’uomo al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato d’arresto e tradotto nella casa circondariale di Vibo Valentia.

La rivendita al dettaglio dello stupefacente, una volta trattato, avrebbe fruttato circa 32mila euro di proventi illeciti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio