Auguri speciali

«Tutti amici e nessun nemico», la ricetta di vita del nonno della Calabria che oggi compie 109 anni

VIDEO | Il calabrese più longevo è di Simbario, nel Vibonese. Ha vissuto due guerre mondiali ed è stato prigioniero in Africa per cinque anni. Loquace, lucido e con ancora tanta voglia di vivere: «Spero che Dio mi conceda ancora qualche anno»

268
di Redazione
14 ottobre 2021
16:08
Vincenzo Nardi è l’uomo più longevo della Calabria
Vincenzo Nardi è l’uomo più longevo della Calabria

Vincenzo Nardi compie oggi 109 anni. L’uomo più longevo della Calabria, è nato il 14 ottobre del 1912 a Simbario, paese dell’entroterra vibonese. Per la comunità del Vibonese è un giorno di festa.     

«Mi sento un bambino altro che centenario – dice al microfono di Gigi Gej: «Il mio desiderio è che Dio mi lasci vivere ancora qualche anno». Ha tanta voglia di vivere. Trascorre le sue giornate facendo lunghe passeggiate e chiacchierate con gli amici. È un uomo loquace. Ricorda con lucidità il suo passato. Ha superato due guerre mondiali. È stato prigioniero in Africa. «Da giovane – ricorda – desideravo il pane. Mi arrangiavo con piccoli lavoretti. Poi più adulto ho lavorato la terra».   


Ha quattro figli e tanti nipoti sparsi in tutto il mondo «mi mancano i miei nipoti». Si commuove quando parla degli affetti. Come trascorre le sue giornate? «Camminando, parlando, guardando… tutti amici e nessun nemico», questa la sua ricetta per vivere bene e a lungo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top