Un avvocato ha il Covid: salta la prima udienza del processo Occhiuto-Clini

Avrebbe dovuto celebrarsi questa mattina nelle aule del tribunale di Roma. Il sindaco di Cosenza è stato rinviato a giudizio per associazione a delinquere transazionale insieme ad altri imputati tra i quali l’ex ministro dell’Ambiente e l’ex assessore di Palazzo dei Bruzi Martina Hauser (ASCOLTA L'AUDIO)

27
di Salvatore Bruno
3 novembre 2020
08:06
Mario Occhiuto insieme a Corrado Clini
Mario Occhiuto insieme a Corrado Clini

Si va verso il rinvio della prima udienza del processo per associazione a delinquere transnazionale incardinato a Roma dal sostituto procuratore Alberto Galanti.

Avvocato positivo

Uno degli avvocati del collegio difensivo ha il Covid. Per cui il giudice, con tutta probabilità, procederà a fissare una nuova data per l’avvio del dibattimento. Tra le persone rinviate a giudizio c’è anche il sindaco di Cosenza, oltre all’ex Ministro per l’Ambiente Corrado Clini ed all’ex assessore di Palazzo dei Bruzi Martina Hauser. Secondo l’accusa, insieme ad altre persone indagate, avrebbero costituito una organizzazione illecita attraverso la quale sarebbero stati distribuiti incarichi, senza alcuna procedura ad evidenza pubblica.


Gli affari in Cina

Mario Occhiuto, in particolare, avrebbe ottenuto appalti in Cina nell’ambito del programma SICP, il Sino-italian cooperation program, restituendo poi il favore affidando alla compagna di Corrado Clini un posto nella giunta comunale di Cosenza. Lo stesso Comune di Cosenza poi, secondo quanto sostiene il Pm, distribuì incarichi ed appalti ad aziende i cui titolari, figurano tra i rinviati a giudizio.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio