Il rito

Un bagno nel mar Ionio per inaugurare il 2022, si rinnova a Catanzaro il tuffo di Capodanno

VIDEO | L'appuntamento in forma ristretta per evitare assembramenti, ma non si è rinunciato al rito ormai propiziatorio: «Vuole rappresentare la voglia di riacquisire la normalità»

375
di Luana  Costa
1 gennaio 2022
17:10

Non hanno voluto rinunciare neppure quest'anno a quella che ormai nel quartiere Lido di Catanzaro è diventata una vera e propria tradizione. Il tuffo di Capodanno è infatti un rito propiziatorio e così un gruppo di impavidi stamattina si è tuffato nelle acque del mar Ionio.

In costume da bagno e asciugamano hanno raggiunto la battigia e a mezzogiorno in punto il primo tuffo del 2022: «Bellissima oggi l'acqua e limpida. Bellissima come del resto tutta la nostra Calabria» ha spiegato uno degli organizzatori dell'evento che quest'anno si è svolta in forma ridotta per evitare assembramenti. «Abbiamo voluto fare questo tuffo per mantenere la tradizione».


«Questo tuffo vuole rappresentare un augurio a tutti i calabresi. Quest'anno lo abbiamo fatto in forma ristretta e anche per la voglia di riacquisire quella normalità che ci sta mancando in questi anni. Quindi l'augurio a tutti i calabresi è quello di poter ritrovare la normalità».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top