Una cena a lume di candela, ecco l’iniziativa di Calabria Food Porn contro il caro bolletta

L'idea nasce per sensibilizzare sulle difficoltà che gli imprenditori della ristorazione stanno incontrando negli ultimi mesi. In tanti hanno già aderito

81
di Redazione
1 ottobre 2022
11:26

Nasce da una esigenza, da una crisi energetica che possiamo solo subire e dal troppo stress che viviamo quotidianamente. L’idea è la Cena a lume di candela e i promotori sono Wlady Nigro, Alessandro Imbrogno e Alessio Abate, ossia il team operativo di Calabria Food Porn che racconta il bello e buono della nostra regione, a stretto contatto con imprenditori della ristorazione. L'idea di cena diversa e decisamente più romantica nasce proprio ascoltando loro e le difficoltà che stanno incontrando.

Dalle 19:30 fino a chiusura, tutte le luci del ristorante, pub, pizzeria completamente spente, solo musica di sottofondo e tantissime candele che creano giochi di luce naturale.


«Una cena sensoriale, stacchiamo la corrente elettrica ma anche la mente, zero smartphone, niente tv, l’unico social sarà a tavola con amici, tra coppie o parenti» - dice Wlady Nigro.

Tante le attività che hanno aderito a questa iniziativa, per primo The Bar di Belmonte Calabro (CS) che lancia due date per poter partecipare, domenica 2 ottobre e venerdì 7 ottobre. Ma tante altre attività sparse per la regione hanno aderito, da Paola (CS) a Castrovillari fino a Reggio Calabria.

«Le attività ristorative ci contattano chiedendo la nostra presenza durante la cena, ma sinceramente non lo riteniamo importante. Lasciamo che le persone possano rilassarsi e godersi del relax con una ottima cena» - commenta Alessandro.
Wlady ci tiene a precisare che l’idea è nata anche da una chiacchierata con i food influencer Vincenzo Falcone e Gianandrea Squadrilli di Golocious, la catena nazionale del food porn di qualità.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top