Emergenza pandemia

Vaccini anti-Covid, in sette mesi all’ospedale di Cosenza somministrate 85mila dosi

Il centro vaccinale dell’Annunziata ha anche dedicato una giornata ai soggetti allergici. Ecco i numeri forniti dall’equipe coordinata dal dirigente Franco Cesario

1
di Antonio Alizzi
10 settembre 2021
13:48

L’equipe del centro vaccini dell’ospedale Annunziata di Cosenza - composta tra gli altri dalla dottoressa Deborah Veltri e Tatiana Longo, dall’infermiere Mario Scarpelli e dal responsabile centri vaccini dell’Annunziata, l’infettivologo Franco Cesario - dal 27 dicembre 2020 fino al 9 settembre, assieme ai militari di Vaglio Lise, ha somministrato 85.762 dosi, suddivise così:

- 56.012 vaccini Pfizer


- 29.750 vaccini Astrazeneca

«Va sottolineata -  si legge in una nota - la grande collaborazione e presenza della farmacia dell’Annunziata come il fattivo impegno del Rotary Club che continua ad operare con medici e vaccinatori».

La giornata di lunedì, invece, è stata dedicata ai soggetti allergici. Tutto ciò avviene in presenza di un medico anestesista che coordina le operazioni, dopo l’accettazione effettuata da altri medici che valutano le condizioni cliniche del paziente. Si tratta dunque di un lavoro sinergico che continua a dare i suoi frutti, con la piena soddisfazione dei cittadini che si sottopongono alla vaccinazione anti-coronavirus.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top