Vaccini, code e proteste al Parabrillia di Corigliano Rossano: mancano dosi Pfizer

A cause delle forniture limitate, a rischio i richiami con il siero dell'azienda farmaceutica statunitense. Nelle prossime ore il disagio dovrebbe rientrare. L'appello del responsabile dell'hub: «Rispettate gli orari della prenotazione»

205
di Matteo Lauria
25 maggio 2021
12:52
Aldo Romeo - Responsabile Hub regionale Corigliano-Rossano
Aldo Romeo - Responsabile Hub regionale Corigliano-Rossano

Ancora disagi al Palabrillìa, lunghe file in attesa del vaccino. Proteste nei confronti dell’intera organizzazione che non riesce a smaltire le prenotazioni. E, questa volta, i disagi riguardano il richiamo con Pfizer: la copertura con la seconda dose del siero potrebbe essere ad alto rischio a causa della carenza di forniture. Nelle prossime ore la situazione dovrebbe comunque sbloccarsi.

Tuttavia, rimane un problema che non è solo addebitabile all’organizzazione ma anche ai cittadini molti dei quali si presentano in largo anticipo rispetto all’orario indicato nella prenotazione. Un appello arriva dal nuovo responsabile dell’hub regionale Aldo Romeo ed è rivolto all’utenza: «Quando viene effettuata la registrazione sulla piattaforma viene fornito un giorno e un orario. È importante rispettare quell’orario, altrimenti, se si viene prima si formano assembramenti, folle, file, e litigi». Al momento su 12 linee, 8 sono in attività. Si sta lavorando nelle direzione di portare la struttura a pieno regime.  


LEGGI ANCHE: «Ci scusiamo ma i vaccini non sono arrivati», a Rende seduta rinviata a data da stabilire

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top