Vaccini Covid in carcere, il ministro Cartabia: «Campagna partita, ora procedere veloci»

La titolare del dicastero della Giustizia durante una visita alla sede del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria: «Seguiamo con attenzione l'andamento delle somministrazioni, importante proteggersi contro il virus»

56
di Redazione
2 marzo 2021
13:28

«Oggi è urgente che la somministrazione delle vaccinazioni, iniziata in alcune realtà carcerarie già da alcune settimane, prosegua velocemente». Lo ha detto il neo ministro della Giustizia, Marta Cartabia, durante la sua visita odierna alla sede del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.

Il ministro ha assicurato che il «Ministero segue con attenzione l'andamento delle vaccinazioni», annunciando poi che «metterà le informazioni e i dati in suo possesso a disposizione di tutti attraverso il sito». Ad accoglierla, i vertici del Dap, il capo Bernardo Petralia, il suo vice Roberto Tartaglia e i direttori dei vari uffici.


«Il primo bisogno di chi lavora e vive in carcere - ha detto ancora Cartabia - oggi è proteggersi contro il virus, che porta malattia nel corpo e genera tensioni, ansie e preoccupazioni nello spirito».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top