Vaccini covid, nel Cosentino effettuati oltre duemila richiami nell'area dell'Esaro-Pollino

Recuperate le dosi Pfizer necessarie per la seconda dose agli ottuagenari. Si procede anche con pazienti vulnerabili e personale scolastico

15
di Salvatore Bruno
22 marzo 2021
10:24

L'Asp di Cosenza è riuscita a recuperare un box e mezzo di ulteriori dosi Pfizer rispetto a quelle consegnate martedì scorso, pari a circa 1.500 vaccini, così da poter integrare la dotazione inizialmente attribuita, martedì scorso, al Distretto dell'Esaro-Pollino.

Lavoro intenso nel weekend

Grazie a questo surplus di fialoidi, tra sabato e domenica a Castrovillari e negli altri comuni della zona è stato possibile praticare 2.114 richiami agli ottuagenari, compiendo un importante passo in avanti nella protezione delle persone anziane. Praticate anche novanta dosi di vaccino Moderna a pazienti oncologici e 13 a soggetti affetti da sclerosi multipla.


Altre dosi in arrivo

In giornata è atteso un nuovo carico di Moderna e domani ci sarà un rifornimento anche del prodotto Pfizer. Mentre si prosegue con l'utilizzo dell'Astrazeneca per gli operatori scolastici. Ieri, nonostante la giornata festiva, ne sono stati somministrati 210. Oggi ne sono programmati altri 200.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top