Vaccini, inaugurato nuovo hub Corigliano-Rossano: possibili 500 dosi giornaliere

VIDEO | Il Centro, voluto dalla Regione, servirà a snellire le operazioni di vaccinazione nella popolosa area jonica. Soddisfazione è stata espressa dal commissario dell'Asp di Cosenza Vincenzo La Regina

23
di Matteo Lauria
14 aprile 2021
17:14

È stato inaugurato oggi pomeriggio il nuovo Hub vaccinale di Corigliano-Rossano. Il Centro, voluto dalla Regione, servirà a snellire le operazioni di vaccinazione nella popolosa area jonica e potrà somministrare 500 dosi giornaliere. Soddisfazione è stata espressa dal commissario dell'Asp di Cosenza Vincenzo La Regina.

«Avremo - ha detto - una struttura con un’alta capacità di erogazione del servizio di vaccinazione anti-covid, potremo garantire ben cinquecento prestazioni giornaliere ai soggetti di età compresa tra i 70 e i 79 anni che si prenoteranno sulla Piattaforma». Plaude all'iniziativa anche il direttore sanitario dell'Asp cosentina, Martino Rizzo, il quale ha ricordato come, il Palabrillia, sorgendo in un'area baricentrica vicino alla Statale Jonica, sia facilmente accessibile dagli utenti dell'intera fascia costiera.


Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato, oltre ai vertici dell'Azienda sanitaria provinciale, il dirigente del dipartimento della Protezione Civile Antonio Augruso, il rappresentante del Comando Militare dell'Esercito nonché comandante Cme Calabria, colonnello Giovambattista Frisone, il sindaco di Corigliano Rossano, nonché rappresentante della conferenza dei sindaci Flavio Stasi, e il presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci».

Sono state allestite 8 linee, 6 delle quali già attive su 2 sessioni 7 giorni su 7. Si suppone una proiezione di 500 vaccini al giorno. Il centro hub da domani sarà presente sulla piattaforma regionale. Il problema è e rimane i quantitativi di vaccini concessi. Su questo fronte spira aria di ottimismo. Dal primo aprile, infatti, il numero dei vaccini inviati allo jonio è triplicato, ciò ha consentito la copertura dei richiami. Oltre al centro vaccinale hub, nel comprensorio sono presenti i poli di: Corigliano-Rossano, Cariati, Trebisacce, Cassano, Oriolo, Rocca Imperiale e Crosia.

Nell’alto jonio è stata completata la vaccinazione degli ultraottantenni (incluso il richiamo) e adesso si sta operando tramite la piattaforma per i pazienti fragili e quelli nella fascia anagrafica dai 70/79 anni. Su Corigliano-Rossano si sta chiudendo la prima fase degli ultraottantenni e si è a buon punto per la seconda somministrazione. Al momento, nella fascia jonica sono stati vaccinati 16mila cittadini.

 

 

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top