Viabilità dissestata nelle Preserre, l'appello del sindaco di San Vito sullo Ionio

Il primo cittadino Alessandro Doria punta il dito contro l'amministrazione provinciale di Catanzaro e chiede interventi di ripristino e manutenzione delle arterie che portano ancora i segni dell'ondata di maltempo che ha colpito la zona collinare lo scorso mese di ottobre

5
di Rossella  Galati
2 gennaio 2019
13:10
Una delle strade dissestate
Una delle strade dissestate

«La situazione sulle strade provinciali delle Preserre nel comprensorio che abbraccia San Vito, Olivadi, Cenadi, Centrache, è disastrosa. È un territorio abbandonato». Una "viabilità disastrosa" quella che riguarda il territorio delle Preserre per il sindaco di San Vito sullo Ionio Alessandro Doria. Il primo cittadino intende scuotere chi di competenza, e quindi l'Amministrazione Provinciale di Catanzaro, per sollecitare interventi di ripristino e manutenzione su strade che portano ancora i segno dell'ondata di maltempo dello scorso mese di ottobre. «L'Amministrazione Provinciale dal punto di vista amministrativo secondo me è proprio assente perché sulle strade provinciali non può intervenire sempre l'amministrazione comunale».

 

Una rete viaria che, sottolinea il sindaco Doria, rappresenta un pericolo per i cittadini. «La viabilità è compromessa ma qua secondo me c'è anche una situazione di pericolo per i cittadini che percorrono le strade». Interventi che non arrivano dunque , da qui l'appello del primo cittadino all'ente intermedio: «Ho sollecitato prima e dopo ma nessun intervento è stato fatto. Quello che chiedo, anche a nome degli altri sindaci, è che la Provincia intervenga per rendere agibile la strada, oltretutto dove manca anche la segnaletica, e farla uscire da uno stato di totale abbandono».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio