VIAGGI DELLA SPERANZA: NUOVO TRAGICO NAUFRAGIO IN SICILIA

Il bilancio è di 2 morti e 268 superstiti recuperati nel canale di Sicilia. Solo ieri, tratti in salvo a Reggio Calabria, 246 migranti provenienti da Somalia ed Eritrea.

4 agosto 2014
00:00

CALABRIA - Nuovo tragico viaggio della speranza. 2 le vittime finora recuperate dalla guardia costiera che all’alba di questa mattina ha avvistato un barcone, carico di immigrati,  nel canale di Sicilia, a 50 miglia a Nord delle coste della Libia. Unità militari e mercantili inviate sul posto dalle autorità italiane hanno tratto in salvo 268 superstiti e ripescato i cadaveri delle due persone. Meno di 24 ore fa un altro barcone con a bordo duecentoquarantasei migranti, tra i quali ci sono anche una cinquantina di donne ed un bambino, sono giunti nel porto di Reggio Calabria, a bordo di un mercantile che li ha soccorsi nei giorni scorsi nel canale di Sicilia. Le loro condizioni sono complessivamente buone e non sono stati registrati casi clinici particolari. I migranti, che hanno detto di provenire da Somalia ed Eritrea, saranno ospitati temporaneamente nelle strutture di accoglienza allestite in città

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio