Pistola e munizioni nella legnaia di casa: un arresto nel Vibonese

Nell’ abitazione dell’uomo, i Carabinieri della Stazione di Mileto hanno trovato una pistola modello 75 di fabbricazione cecoslovacca, due caricatori e 17 cartucce calibro 9 parabellum

di Redazione
23 marzo 2017
12:08
Arma e munizioni nella legnaia
Arma e munizioni nella legnaia

Detenzione illegale di armi. Con questa accusa i carabinieri della Stazione di Mileto, insieme ai cinofili dello Squadrone Eliportato Cacciatori "Calabria", hanno arrestato Domenico Schimmenti, 33 anni, di Paravati, sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora per reati specifici. Nella sua abitazione, all'interno di una legnaia, i Carabinieri hanno trovato una pistola modello 75 di fabbricazione cecoslovacca, due caricatori e 17 cartucce calibro 9 parabellum. L'arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top