Vibo: positiva al test sierologico va in ospedale per un controllo, medici in quarantena

L'ambulatorio di otorino-laringoiatria dello Jazzolino è stato sgomberato e sanificato mentre il personale sanitario sottoposto al tampone per il coronavirus  

502
di Redazione
14 maggio 2020
07:03
L’ospedale di Vibo Valentia
L’ospedale di Vibo Valentia

L'ambulatorio di otorino-laringoiatria dell'ospedale Jazzolino di Vibo Valentia è stato sgomberato e poi sanificato dopo che nella struttura si era presentata una ragazza positiva al coronavirus. La giovane si era sottoposta al test sierologico in una struttura privata della città.

 

Quando, nel pomeriggio, ha saputo il risultato di positività ha subito avvertito le autorità sanitarie vibonesi che hanno immediatamente disposto lo sgombero e la sanificazione dell'ambulatorio dove la ragazza si era sottoposta ad accertamenti. I medici e gli infermieri venuti a contatto con la giovane sono stati messi in quarantena e sottoposti a tampone i cui esiti sono attesi nelle prossime ore.

 

LEGGI ANCHE: Coronavirus Calabria: casi positivi, decessi e guarigioni. Gli aggiornamenti

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio