Vibo Valentia, sequestrati quintali di pesce surgelato trasportati senza frigo

La scoperta della polizia stradale durante il controllo di un'auto, priva di sistemi di refrigerazione e dunque non idonea al trasporto del prodotto destinato tra l'altro alla vendita e alla ristorazione

87
di Redazione
31 luglio 2020
09:30

362 chilogrammi il quantitativo di pesce surgelato sequestrato da una pattuaglia della polizia stradale di Vibo Valentia durante il controllo di un veicolo. 

Il prodotto ittico, proveniente dal centro Italia e destinato alla vendita ed alla ristorazione, era trasportato a bordo di una normale autovettura destinata al trasporto di persone e quindi completamente inidonea alla destinazione ed uso, perché priva dei sistemi di refrigerazione-frigo con esercizio in regime di temperatura controllata.

 

L’intervento di personale dell’Asp di Vibo Valentia, poi, ha accertato l’interruzione della catena di freddo per cui l’intera merce è stata sequestrata ai fini della successiva distruzione e il conducente dell’auto deferito all’autorità giudiziaria per violazione delle norme relative al settore alimentare (legge n. 283/62) oltre all’irrogazione di una sanzione amministrativa pecuniaria pari a 1.032 euro per l’impiego di veicolo non destinato al trasporto di alimenti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio