Villa San Giovanni, perseguita l’ex moglie: arrestato 34enne

L’uomo era già stato condannato a un anno e dieci mesi di arresti domiciliari per maltrattamenti ma non ha cambiato condotta

4
28 marzo 2019
10:14
Un’auto della polizia
Un’auto della polizia

Un uomo di 34 anni già sottoposto alla misura cautelare della presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato a Villa San Giovanni con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'uomo era stato condannato ad un anno e dieci mesi di arresti domiciliari, per maltrattamenti in danno della ex moglie e successivamente, anche al fine di consentire di svolgere l’attività lavorativa, era stata concessa la misura della presentazione due volte a settimana alle forze di polizia.


Ma il 34enne non ha mutato la sua condotta persecutoria, con pedinamenti e appostamenti davanti la palestra frequentata dalla malcapitata, controllandone gli spostamenti. Gli investigatori della Polizia di Stato, raccolti i gravi indizi, hanno poi eseguito l'ordinanza di custodia cautelare emesso dalla Procura di Reggio Calabria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio