Coronavirus Villa Torano, deceduta ex paziente della rsa ricoverata a Pasqua

Si tratta della quarta vittima della residenza sanitaria assistita della provincia di Cosenza. Era ricoverata nella rianimazione dell'Annunziata dove si è spento anche un 63enne di Belsito

21
di Salvatore Bruno
27 aprile 2020
13:23

Deceduta la paziente di Villa Torano ricoverata in rianimazione il giorno di Pasqua. È stata la prima ospite della Rsa a manifestare sintomi da Covid-19. Aveva 66 anni.

 

Un'altra vittima originaria di Belsito

Sulla base di quel caso poi, si è proceduto allo screening di massa degli altri anziani presenti nella struttura e del personale dipendente. La donna si è spenta nella terapia intensiva dell’Annunziata di Cosenza. È la quarta vittima della residenza sanitaria assistita positiva al coronavirus. In precedenza avevano perso la vita un 91enne, all’interno della stessa clinica, e poi due anziane in cura all’ospedale Santa Barbara di Rogliano. Inoltre, nel reparto di terapia intensiva è morto anche un 63enne di Belsito, ricoverato da tre settimane. Nel complesso sale quindi a quota 27 il bilancio delle vittime della provincia bruzia da quando è iniziata l’emergenza.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio