Coronavirus, a Villa Torano aumentano i casi. Il direttore sanitario: «Contagio inspiegabile»

L'INTERVISTA |«Abbiamo interdetto l'accesso ai parenti dei pazienti - spiega Luigi Pansini - e sospeso i nuovi ricoveri. Ma il coronavirus è penetrato ugualmente nella struttura». In rianimazione l'anziana costretta al trasferimento in ospedale

721
di Salvatore Bruno
14 aprile 2020
17:27

Dai laboratori di analisi non giungono buone notizie. Dei 105 tamponi prelevati nella rsa Villa Torano, ne sono stati processati cinquanta dei quali solo diciassette hanno dato esito negativo.

Diffusione su larga scala

I risultati del test invece confermano una diffusione su larga scala del Covid-19 tra il personale, ben ventotto unità tra cui due medici e due infermieri, e tra i degenti, con cinque anziani infettati, uno dei quali, una donna, finita ospedale.

Gravi le condizioni della paziente

Appena giunta alla tenda pre triage dell'Annunziata di Cosenza, l'anziana proveniente da Villa Torano è apparsa subito grave. L'insufficienza respiratoria acuta che ne ha determinato il trasferimento nel nosocomio ha costretto i sanitari ad intubarla. Adesso è in cura nel reparto di rianimazione.

Contagio inspiegabile

Non riesce a darsi pace il direttore sanitario della struttura, Luigi Pansini: «Abbiamo subito adottato ogni precauzione utile ad evitare il contagio - ha spiegato - chiudendo l'accesso ai parenti degli ospiti, sospendendo dal 12 marzo scorso i nuovi ricoveri e dotando il personale dei dispositivi individuali di protezione». Tutto inutile: il coronavirus ha valicato il cancello di ingresso di Villa Torano ed il contagio è adesso diffuso su larga scala. Ecco l'intervista

Ritardi nello screening

La Medical Sport Center, oltre a quella di Torano Castello, è titolare anche di altre simili strutture in tutto il territorio regionale. In osservanza alla ordinanza emessa lo scorso 27 marzo dalla presidente della Regione Jole Santelli, avrebbe già dovuto verificare lo stato di salute di degenti e livelli occupazionali, ma le operazioni di screening procedono a rilento perché i laboratori abilitati non bastano a smaltire tutto il carico di lavoro in tempi rapidi.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio