Il provvedimento

Violenze psicologiche alla ex compagna e figli, uomo di Vibo Valentia allontanato da casa

La decisione presa dal gip vibonese su richiesta della procura dopo la denuncia della donna alla polizia. Il provvedimento notificato a Roma

29
di Redazione
22 agosto 2022
10:08

Avrebbe costretto l'ex compagna a subire violenze psicologiche anche in presenza dei loro figli minori. Un divieto di avvicinamento è stato notificato dagli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia ad un uomo che, nel frattempo si era allontanato dalla Calabria. Il provvedimento, emesso dal gip di Vibo su richiesta della procura è stato notificato al destinatario a Roma dove i poliziotti sono riusciti a individuare l’uomo grazie alla collaborazione della Squadra mobile della Capitale.

A denunciare è stata la vittima che si è presentata in Questura e ha ricostruito i comportamenti dell'ex convivente nei suoi confronti e la situazione che, secondo quanto riferito, le aveva ingenerato un forte stato d'ansia e paura tale da temere per l'incolumità propria e soprattutto per quella dei figli minori.


I poliziotti hanno avviato gli accertamenti che, successivamente, hanno trovato conferma nella decisione di emettere il divieto di avvicinamento alle persone offese dal reato.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top