Un'app contro bulli e spacciatori, anche a Crotone sbarca Youpol - VIDEO

Fatta per i giovani, dà la possibilità di segnalare alcuni reati come spaccio, violenza o bullismo

5
di Giuseppe Laratta
15 maggio 2018
13:11

Anche la Questura di Crotone ha presentato questa mattina “Youpol”, un applicazione per smartphone e tablet con la quale è possibile inviare segnalazioni in forma di messaggio riguardo alcuni tipi di reato – come lo spaccio, la violenza o il bullismo - con la possibilità di inviare anche foto e di interloquire con gli uomini della centrale in totale anonimato, o dichiarando le proprie generalità. Il servizio – che non sostituisce assolutamente la classica telefonata al 113 – è gratuito, si scarica da tutti gli store digitali, ed è rivolto soprattutto ai giovani, maggiori fruitori delle nuove tecnologie, affinchè ci sia un rapporto più vicino con le Forze dell'Ordine.

 


In pratica, una volta inviata la richiesta di supporto, la volante corre immediatamente sul luogo segnalato grazie alla geolocalizzazione presente all'interno dell'applicazione. E' già partita la sperimentazione dell'app nelle questure di Milano, Roma e Catania, e il sistema ha funzionato benissimo; da domani gli uomini di Crotone intraprenderanno un tour nelle scuole per spiegare ai ragazzi e incentivarli all'uso di questa novità digitale.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top