A Cerisano un pomeriggio con Vittorio Sgarbi

Lo storico e critico d'arte ha visitato il suggestivo borgo delle Serre rimanendone piacevolmente colpito

di Redazione
3 settembre 2016
15:46

Un insolito venerdì quello di ieri pomeriggio a Cerisano, allietato da una visita assi gradita. Lo storico e critico d'arte Vittorio Sgarbi ha trascorso circa due ore nel suggestivo borgo delle Serre, accompagnato nel caratteristico tour dal sindaco Lucio Di Gioia, dal vicesindaco Francesco Santelli, dall'assessore Francesca Pellegrino e dallo storico Luigi Bilotto.

 

Prima tappa Palazzo Sersale, maestoso, incantevole, straordinario “è più bello del Castello di Cosenza" ha dichiarato Sgarbi, rimasto colpito dall'imponenza del Palazzo.

 

Ha visitato poi la Chiesa del Carmine, ha seguito dal vivo il completamento degli allestimenti dei palchi per le aree jazz e teatro, ha apprezzato le bellezze della Chiesa di San Lorenzo, dove è rimasto affascinato dalla bellezza di molte opere. Una granita al limone per refrigerarsi dal caldo e via di corsa alla volta di Matera.

 

Una promessa è stata fatta, che spera di riuscire a mantenere: ritornare a Cerisano durante la manifestazione del Festival delle Serre 2016. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio