Cosenza, targhe descrittive tattili donate alla Galleria Nazionale

Iniziativa del Rotary Club - Distretto 2100 in sinergia con l'Uici e l'Associazione Sam per consentire l'accessibilità ai soggetti con disabilità visiva

28
di Salvatore Bruno
29 giugno 2021
22:07
La Galleria Nazionale di Cosenza e, nel riquadro, una delle targhe descrittive in rilievo
La Galleria Nazionale di Cosenza e, nel riquadro, una delle targhe descrittive in rilievo

Le porte della Galleria Nazionale di Cosenza si aprono alle visite di soggetti ciechi, ipovedenti e dislessici grazie all’ausilio 38 targhe descrittive tattili in rilievo descrittive delle opere artistiche esposte nella Sala Leone e donate nell’ambito di una iniziativa promossa in sinergia dal Rotary Club – Distretto 2100, dall’Uici e dall’Associazione Sma – Sicurezza, Autonomia e Mobilità.

Spazio culturale accessibile

Si concretizza così l’istituzione nel capoluogo bruzio del primo spazio artistico-culturale accessibile alle persone con disabilità visiva. «Siamo orgogliosi di aver realizzato questo progetto, in linea con lo slogan del nostro presidente internazionale Il Rotary crea opportunità – ha detto Francesco Maria Conforti nel comunicare la novità – È stato possibile grazie al supporto del direttore Filippo Demma, e dei funzionari Rossana Baccari e Domenico Bloise».


Progresso civico della regione

Di «traguardo per la comunità tutta» ha parlato Nives Mastromonaco, la quale ricopre il duplice incarico di consigliera dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Cosenza e di socia del Rotary Club. Giovanni Bilotti infine, presidente dell’Associazione SAM e coordinatore del tavolo accessibilità dell’Uici si dice soddisfatto «perché, finalmente, grazie alla sinergia di una coesa rete associativa e alla collaborazione delle principali istituzioni culturali cosentine, normative sull’accessibilità e quindi sulla dignità dei soggetti con disabilità, vengono rispettate nel nostro circondario. È un successo che non può passare in sordina, perché riguarda il progresso civico dell’intera regione».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top