Roccella, al Jazz Christmas Mario Venuti tra pop e bossa nova

Il cantautore siciliano sul palco con Cristina Russo ha aperto la sessione invernale della storica kermesse sotto la direzione artistica di Vincenzo Staiano

5
di Ilario  Balì
30 dicembre 2021
16:30

E’ toccato al quartetto NeoSoul Combo di Cristina Russo, con special guest Mario Venuti, aprire l’8ª edizione di Rumori Mediterranei Jazz Christmas, la sessione invernale della nota kermesse organizzata dal Comune di Roccella Jonica e diretta da Vincenzo Staiano. Si tratta di una produzione originale del Festival e di una prima assoluta, poiché, malgrado i due artisti vivano nella stessa città, Catania, non hanno mai calpestato lo stesso palcoscenico insieme.

Con la Russo sul palco è stato come entrare nel mondo di Alice nel paese delle Meraviglie, un mondo particolare e affascinante, contaminato da diversi stili, tra l’odore del mare e il fuoco della terra dominata dall’Etna. La cantante neo soul è stata accompagnata dalla sua band, che di recente ha pubblicato un disco dall’anima black prodotto, suonato e arrangiato da Marco Di Dio (producer e compagno della cantante) e registrato nello studio della loro Roccascina Audio Produzioni. Negli ultimi anni il gruppo ha calcato palchi di importanti festival prima dell’incontro con Mario Venuti, nome tra i più celebri della musica italiana, che negli anni ha regalato ai suoi fan tantissimi successi senza tempo e senza età.


La manifestazione proseguirà oggi pomeriggio con la presentazione del libro dedicato a Scott Lo Faro scritto dal direttore artistico Staiano, seguita dall’esibizione del duo Garritano. Quindi il concerto di Capodanno all’auditorium comunale con la Rhegium Jazz Orchestra, prima del gran finale di domenica 2 gennaio con una serata dedicata a Lucio Dalla a cura di Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top