Roccella, se l'ex chiesa diventa discoteca (per una sera)

VIDEO | L'idea del party di Natale organizzato da privati dopo il via libera del Comune. Ma le polemiche non mancano

61
di Ilario  Balì
29 dicembre 2018
16:10
L’ex chiesa discoteca
L’ex chiesa discoteca

Da ex chiesa a discoteca per una sera. Allo storico palazzo Carafa di Roccella Jonica una festa privata con tanto di dj set e open bar ha scatenato un vespaio di polemiche. Al centro del caso la sala dell’ex chiesa matrice, ora sconsacrata, trasformata in una pista da ballo fino alle prime luci dell’alba. L’idea del party di Natale organizzato dallo staff di un noto locale della movida rivierasca, dopo il via libera del Comune, non è piaciuta a tutti. L’edificio, restaurato due anni fa, è stato infatti riconosciuto tra i siti di interesse architettonico e culturale.

Attualmente la gestione delle chiese dismesse – in particolare se di valore artistico – è regolata da accordi concordatari. Tra le destinazioni d’uso prevista dal regolamento comunale figurano spettacoli e concerti. Ma una discoteca rientra nel mazzo? Dal Comune per ora preferiscono non commentare, mentre il movimento politico “Roccella Futura” ha espresso profondo disappunto e ferma condanna «per l'uso improprio e oltraggioso del suddetto bene monumentale».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio