Anche due giovani calabresi tra gli Alfieri della Repubblica premiati dal presidente Mattarella

Il capo dello Stato ha conferito il prestigioso titolo ai ragazzi che si sono distinti per l’impegno e le azioni solidali

123
di Redazione
11 marzo 2021
12:58
Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Ci sono anche due giovani calabresi tra i 28 Alfieri della Repubblica, scelti dal presidente dalla Repubblica Sergio Mattarella.

Si tratta della vibonese Lida Michela Carullo che si è distinta «per l’impegno nella promozione dei libri e per le qualità di scrittrice mostrate nel suo romanzo di esordio. La passione per la letteratura si accompagna in lei con attività di volontariato e di fattiva solidarietà».


Conferito il prestigioso titolo anche a Giulio Carchidi, 18 anni, residente a Gasperina in provincia di Catanzaro, «per la sua generosa opera di volontario, divenuta particolarmente intensa nelle settimane del lockdown. Grazie al lavoro di promozione e di organizzazione svolto insieme al gruppo giovani dell’Avis ha contribuito alla raccolta del sangue in un periodo in cui ne era emersa una carenza».

L’attestato d’onore è stato conferito dal presidente Mattarella ai giovani che «nel 2020 si sono distinti per l’impegno e le azioni coraggiose e solidali, e rappresentano, attraverso la loro testimonianza, il futuro e la speranza in un anno che rimarrà nella storia per i tragici eventi legati alla pandemia».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top